About Me

Filippo Rachiele

Ricordo ancora la prima foto scattata con una vecchia macchina a pellicola di mio padre. Era una festa di compleanno, un evento importante. Un momento da cogliere al volo. Perché quell’affascinante strumento veniva rispolverato da un cassetto solo nelle occasioni particolari. Quindi bisognava approfittarne. Presi la macchina, guardai nel mirino, “inquadrai” mio fratello e scattai la mia prima foto. Non so che genere di fotografia è venuta fuori, non so che fine abbia fatto, non ho nemmeno la certezza che sia stata poi sviluppata. A distanza di anni sarei curioso di vederla, di averla tra le mani, quella prima foto di una lunga serie. Da allora è passato molto tempo e tante situazioni hanno fatto seguito a quello “storico” avvenimento: l’acquisto della prima macchinetta fotografica digitale, una vecchia “Nikon Coolpix 2000” che non posseggo più grazie a mio al mio fratellino, che non la riportò indietro da una manifestazione sportiva; la prima Reflex, che conservo ancora con molta gelosia, una “Canon EOS 350D”, pagata con i soldi della prima borsa di studio e costatami una fortuna. E soprattutto tanti e tanti scatti, tanti istanti documentati e fissati nel tempo dalla magica apertura dell’otturatore. Alcuni cestinati ancor prima di scaricarli sul pc. Altri stampati e gelosamente custoditi. Altri ancora in bella mostra, per dare testimonianza di quello che il mio occhio riesce a vedere attraverso un obiettivo. Perché la macchina fotografica è diventata per me una compagna di viaggio. È sempre con me, nei momenti più o meno belli. Mi fa compagnia quando visito posti nuovi, quando ho voglia di stare solo con la natura e anche quando, in gruppo, si passano avventure più o meno piacevoli. È un’amica fedele, che giorno dopo giorno ti permette di scoprire posti nuovi, ma anche di scoprire, in quelli conosciuti, quegli aspetti che non immaginavi esistessero. Sempre cercando quel punto particolare dal quale scattare per mettere in risalto un dettaglio che altri non avrebbero notato. E renderlo immortale.

 

Nella mia borsa

Corpi macchina:

  • Canon EOS 7D
  • Canon EOS 350D
  • Ottiche

    • Tokina 12-24mm f4
    • Canon EF 50mm f1.8 
    • Canon EF 70-200mm f2.8 L
    • Canon EF 24-70mm f2.8 L
    • Canon EF 15-85mm f3.5/5.6 (In vendita)
    • Canon 100mm f2.8 Macro

    Treppiedi e Teste:

    • Manfrotto 055XPROB Pro “X”
    • Manfrotto 496RC2 Testa a Sfera

    Flash:

    • Canon Speedlite 530

    Accessori:

    • Comandi remoti per 7D
    •  Pannello riflettente.

    Zaini:

    • Lowepro